5 consigli di Abiby per la beauty routine da allenamento

Qual è la beauty routine perfetta per il post allenamento? Abiby, talent scout di prodotti must have nel mondo beauty, ci consiglia cosa è meglio fare e quali prodotti utilizzare per il post workout.

Praticare un po’ di allenamento in casa può essere un modo utile ed efficace per rimanere in forma e svagare la mente, soprattutto in questi giorni. Numerosi sono ormai i tutorial organizzati dai vari personal trainer che si possono seguire comodamente e in modo autonomo dal proprio cellulare per rimanere in forma e dedicarsi al proprio benessere? Ma dopo? Cosa fare per la bellezza di pelle e capelli? Ecco i preziosi consigli di Abiby per sfruttare i benefici dell’esercizio fisico, ricaricarsi e nutrire la propria pelle da testa a piedi, senza commettere errori.

STRUCCARSI PRIMA DI ALLENARSI

Allenarsi truccate? Un gravissimo errore, perché durante gli sforzi fisici i pori della pelle si dilatano e il sudore possa entrare in azione per abbassare la temperatura corporea. Proprio per evitare che il make-up blocchi i pori favorendo l’insorgenza di brufoli e punti neri, è importantissimo struccarsi prima di ogni allenamento: il beauty case fitness dovrebbe quindi contenere sempre un detergente struccante, ideale per il post-allenamento, quando si devono eliminare sebo e batteri dalla pelle in modo che non sedimentino creando imperfezioni.

PAROLA D’ORDINE ESFOLIARE

Per sciacquare via sudore e batteri, eliminare le cellule morte e aiutare la pelle a rigenerarsi, bagnoschiuma e saponi esfolianti sono ottimi alleati per il post wokout. Gli ideali sono quelli a base di prodotti naturali come la pomice o la corteccia di salice bianco, ma anche l’olio di cocco o burro di karitè, per idratare e rigenerare la pelle, e l’estratto di tè verde che ha un effetto energizzante. Per dare una sensazione di freschezza, invece, via libera agli agrumi.

IL MOMENTO GIUSTO PER TRATTAMENTI SPECIFICI

Il post esercizio fisico è il momento perfetto per ogni tipo di trattamento, perché da una parte i pori sono dilatati e permettono di assorbire più velocemente i prodotti, dall’altra la circolazione è stimolata e questo aiuta a velocizzarne la diffusione. Una volta uscite dalla doccia, quindi, è consigliato l’utilizzo di creme, sieri o latte corpo a base di caffeina, alghe e altri ingredienti naturali in grado di stimolare il microcircolo, rassodare i tessuti e combattere la pelle a buccia d’arancia.


MASCHERE, SIERI E TONICI CONTRO IL ROSSORE

Dopo ogni allenamento è normale che la pelle risulti arrossata a causa del maggior afflusso di sangue dato dall’esercizio fisico. Per correre ai ripari, soprattutto se si ha la pelle sensibile, una buona soluzione è usare prodotti in grado di lenire l’epidermide. Per questo nel beauty case non dovrebbero mai mancare soluzioni che agiscono in pochi minuti come maschere in tessuto, creme, sieri o tonici spray, meglio se a base di acqua termale, aloe vera o acido ialuronico. Un trucco semplice e veloce per ritrovare luminosità e freschezza.

NON DIMENTICARE I CAPELLI

Anche i capelli risentono dell’esercizio fisico, perché la pelle del cuoio capelluto reagisce esattamente come quella del resto del corpo. Non bisogna quindi dimenticare di prendersi cura di loro, magari con uno shampoo rinforzante e detergente in grado di apportare vitamine e sali minerali al cuoio capelluto, nutrire la fibra capillare e ristrutturare il capello dalle radici alle punte, proprio come Bellezza, lo shampoo organico di Mario Lorenzin, che sarà presente nella beauty box Abiby di marzo “Back in Shape”, pensata e realizzata proprio per chi è alla ricerca di alleati pre e post allenamento.

Da usare in combo con Incanto, l’olio per capelli che protegge, fortifica e nutre eliminando l’effetto crespo.

 

“Se devi fare una cosa, falla con stile.”

Freddy Mercury

Seguici sui nostri social