100% plastic collection: il progetto di Caudalie per l’ambiente

Mathilde e Bertrand Thomas, fondatori di Caudalie, insieme a Tristan Lecomte di Pur Project, intraprendono un nuovo percorso con il progetto 100% PLASTIC COLLECT con il quale prevedono di raccogliere e riciclare i rifiuti in plastica nella quantità utilizzata per produrre le proprie collezioni.

RIDURRE > RACCOGLIERE > SEPARARE > RICICLARE > RIUTILIZZARE

Mathilde e Bertrand Thomas, fondatori di Caudalie, insieme a Tristan Lecomte di Pur Project, intraprendono un nuovo percorso con il progetto 100% PLASTIC COLLECT. Il progetto prevede di raccogliere e riciclare i rifiuti in plastica nella quantità utilizzata per produrre le proprie collezioni.

Il progetto in breve

100% Plastic Collect ha sede in Thailandia, paese che si trova al 6° posto al mondo per inquinamento marino e mira a fare da ponte tra le aziende di tutto il mondo e le comunità locali nelle aree inquinate per raccogliere i rifiuti e trasformarli in risorse.

100% Plastic Collect vuol dire raccogliere la plastica e riciclarla in loco sotto forma di granuli riutilizzabili per produrre nuovi prodotti in plastica, mattoni o pavimentazioni urbane.

Una soluzione concreta

Il progetto rappresenta una opportunità concreta per le imprese che vogliono affrontare il problema dell’inquinamento della plastica negli oceani, riconosciuta minaccia per l’integrità della  biodiversità. Anche le comunità locali delle isole e delle zone costiere della Thailandia possono essere sostenute economicamente nel processo di raccolta e riciclaggio dei rifiuti in plastica.

Dal 2006 e dalla creazione della sua carta Cosm-etica Caudalie si impegna senza sosta per ridurre l’impatto ambientale dei suoi prodotti.

Ogni scelta all’interno dell’azienda parte dal presupposto che un marchio CLEAN deve essere “pulito” per la pelle e green per il pianeta. Per la pelle significa non utilizzare ingredienti nocivi (perturbatori ormonali o irritanti). Per il pianeta significa privilegiare ingredienti altamente biodegradabili, che non impattino sull’ambiente

L’impegno di Caudalie in numeri

  • 600 tonnellate di plastica raccolta e riciclata nel 2020.
  • Il 100% degli imballaggi, dei tubetti e dei flaconi sarà riciclabile, riciclato o ricaricabile entro il 2022.
  • Dal 95% al 100% di ingredienti naturali nelle formule entro il 2022.
  • 60 sostanze nella black list Caudalie e bandite dalle proprie formule.
  • 9 milioni di alberi piantati con 1% for the Planet entro la fine del 2021 che potenzialmente equivalgono a 4 volte le emissioni di CO2 dell’azienda.

Novità beauty per il viso

Caudalie, la beauté issue de la vigne, efficace & clean, rilancia la sua linea luminosità e antimacchia con una nuova formula più efficace e più naturale.

Nel 2021 Vinoperfect Sérum Eclat Anti-Taches – best seller da ormai 15 anni e al primo posto tra i prodotti anti-macchia venduti in farmacia – diventa ancora più e performante nella battaglia contro le macchie, che siano dovute all’esposizione al sole, all’acne, a disfunzioni ormonali (come il melasma o maschera gravidica) o all’età.

Nella formula un nuovo emulsionante che imita la struttura della pelle e favorisce la penetrazione negli strati più profondi della Viniferina aumentandone l’efficacia sulle macchie di 3,9 volte.

Risultati sorprendenti 

Test clinici su 6 fototipi hanno dimostrato che l’effetto sulle macchie è evidente dopo l’utilizzo di un solo flacone* (circa 2 mesi)  e che la colorazione delle macchie diminuisce del 63%** (*studio clinico, autovalutazione, 56 giorni, 65 donne ** studio clinico, risultato dermatologico, 56 giorni, 91% delle 65 donne).

Vinoperfect Sérum Eclat Anti-Taches contiene il 98% di ingredienti di origine naturale ed è adatto a tutti i tipi di pelle, anche le più sensibili.

NON fotosensibilizzante, può essere applicato prima della crema solare. (€47 30ml)

 

“Se devi fare una cosa, falla con stile.”

Freddy Mercury

Seguici sui nostri social